Informazioni da Medjugorje

Aiutiamo la nostra Madre e Regina della Pace a realizzare i suoi progetti nelle nostre vite e nel mondo! Questo blog nasce per annunciare il messaggio che la Regina della Pace dal 1981 sta donando a Medjugorje. Verranno pubblicate ogni giorno notizie sulle catechesi, commenti ai messaggi, informazioni sui pellegrinaggi, incontri di preghiera, interviste ai veggenti, news e varie iniziative. I testi presenti possono essere divulgati a condizione di citare "Informazioni da Medjugorje".

7.6.07

Messaggio del 2 giugno 2007 a Mirjana



Cari figli, anche in questo tempo difficile l’Amore di Dio mi manda a voi.
Figli miei, non abbiate paura, io sono con voi.
Con totale fiducia datemi i vostri cuori perché io possa aiutarvi a riconoscere i segni di questi tempi nei quali vivete.
Io vi aiuterò a conoscere l’amore di mio Figlio.
Io, attraverso di voi, trionferò.
Vi ringrazio!

Messaggio del 25 maggio 2007




Cari figli,
pregate con me lo Spirito Santo che vi guidi nella ricerca della volontà di Dio sul cammino della vostra santità.
E voi che siete lontani dalla preghiera convertitevi e cercate, nel silenzio del vostro cuore, la salvezza della vostra anima e nutritela con la preghiera.
Io vi benedico tutti ad uno ad uno con la mia benedizione materna.
Grazie per aver risposto alla mia chiamata.








Padre Ljubo Kurtovic a Radio Maria



La Vergine Maria ci invita a pregare con Lei lo Spirito Santo perché ci possiamo rivestire della potenza dall’alto, della potenza che viene da Dio. Maria, madre nostra, era perseverante nella preghiera insieme con gli apostoli nell’attesa dello Spirito Santo. Maria è piena di grazia, è la sposa dello Spirito Santo e sa benissimo che noi, suoi cari figli, come ci chiama, abbiamo tanto bisogno della forza dello Spirito Santo. Noi abbiamo ricevuto lo Spirito Santo nei sacramenti del Battesimo, della Cresima e lo riceviamo nell’Eucaristia. Noi abbiamo sentito che lo Spirito Santo esiste, ma, nonostante tutto questo, può sembrare che attorno a noi esistano molto di più gli altri spiriti e soltanto che non esista o esista poco lo Spirito Santo.



Così ci può sembrare. Perciò l’invito della Vergine Maria è molto urgente e serio: in questo mondo abbiamo bisogno dell’esperienza dello Spirito Santo, non soltanto come singole persone, ma come famiglie e come Chiesa. L’unica strada che ci porta all’esperienza dello Spirito Santo è la preghiera, come ci propone la Vergine Maria in tutti questi anni. La prima cosa che dobbiamo fare è convertirci. Questo significa nella preghiera sempre e di nuovo mettersi davanti a Dio, riconoscere i propri peccati, pentirsi, perdonare agli altri, rinunciare a tutto quello che ci ostacola di accettare la volontà di Dio, rinunciare a tutti gli idoli, dipendenze e false immagini di Dio. Convertirsi vuol dire prendere Dio come unico padrone della nostra vita, permettere che sia così come Dio vuole. Soltanto lo Spirito Santo può illuminare i nostri cuori per trovare la volontà di Dio e vivere nella sua volontà. In quel momento, quando rinunciamo alla nostra volontà, ai nostri piani, intenzioni, possiamo pregare per le intenzioni e per i desideri di Dio per la nostra vita. Quando rinunciamo alle nostre intenzioni e ai nostri piani, noi ci liberiamo e diventiamo capaci di accettare la volontà di Dio.



Gesù dice: “Chi non rinnega se stesso non può essere mio discepolo”. Essere discepolo di Gesù non vuol dire imparare da Gesù qualche informazione. Essere discepolo di Gesù vuol dire diventare colui che può accettare la grazia, lo Spirito, i miracoli di Gesù e il suo Regno. Il discepolo è colui che diventa come il maestro. Gesù poteva dire che quelli che credono in Lui faranno le stesse opere come Lui ha fatto e ne faranno ancora più grandi. Così dice nel Vangelo di Giovanni. Nella ricerca della volontà di Dio sulla strada della santità, è necessario ringraziare Dio per ogni momento della vita, del nostro passato, dei momenti anche buoni e non buoni, gioiosi e tristi. Accettare tutto quello che avviene nella nostra vita, significa entrare nella volontà di Dio e così ricevere le forze di Dio per vincere il male nel quale siamo entrati. Riconosciamo la volontà di Dio se ci avviciniamo a Dio. E possiamo anche osservare dove Dio ci apre le porte per la vita, il lavoro, la vocazione e dove ci chiude le porte.



Se continuamente ci abbandoniamo alla volontà di Dio, allora Dio ci chiuderà quelle strade sulle quali non vuole che andiamo e ci aprirà quelle strade sulle quali vuole che andiamo. Dio non parla ai nostri sentimenti, alla nostra fantasia, ma alla nostra anima, al nostro cuore. Dio ci darà anche i segni attraverso i quali possiamo riconoscere la sua volontà; e per riconoscere i segni dobbiamo diventare sensibili, seguire i messaggi della Vergine Maria che ci invita qui e non si stanca con noi, nonostante che i nostri cuori siano stanchi, come ha detto in uno dei suoi messaggi. Ascoltiamo con il cuore, prendiamo sul serio le parole materne di Maria per trovare la vita nuova che ci dona soltanto Dio.




INFORMAZIONI



La veggente Mirjana Dragicevic Soldo, oltre all’apparizione annuale del 18/3, ha anche le apparizioni della Madonna ogni due del mese. Così la Vergine Maria ci ha dato anche il messaggio attraverso Mirjana il 2 maggio scorso: "Cari figli, oggi vengo a voi con il desiderio materno che mi doniate i vostri cuori. Figli miei, fate questo con totale fiducia e senza paura. Io metterò nei vostri cuori mio Figlio e la sua misericordia. Allora, figli miei, guarderete con occhi diversi il mondo che è attorno a voi. Vedrete il vostro prossimo, sentirete i suoi dolori e le sue sofferenze. Non volgerete la testa da coloro che soffrono, perché mio Figlio volgerà la testa da quelli che fanno così . Figlioli, non esitate.”

Il 12° seminario internazionale per sacerdoti si terrà a Medjugorje dal 2 al 7 luglio 2007 e il tema del seminario sarà: “Con Maria nel Cenacolo in attesa dello Spirito Santo”. Le adesioni possono essere mandate all’indirizzo e-mail:
seminar.marija@medjugorje.hr oppure al numero di fax e telefono: 00387-36-651999 all’attenzione di Marija Dugandzic. Il docente del seminario sarà Padre Raniero Cantalamessa.
Il 18° incontro internazionale di preghiera dei giovani “Mladi fest” si svolgerà a Medjugorje dal 1° al 6 agosto 2007. Il tema dell’incontro è: “Come io vi ho amato, così amatevi anche voi gli uni gli altri. Dal messaggio della Vergine Maria del 25 marzo 2005: “Cari figli, oggi vi invito all’amore. Figlioli, amatevi con l’amore di Dio... Gesù risorto sarà con voi e voi sarete i suoi testimoni”.



L’8° seminario internazionale per le coppie sposate si svolgerà a Medjugorje dal 31 ottobre al 3 novembre 2007. Il tema del seminario è: “Il dialogo in famiglia”. “Cari figli, vi prego cominciate a cambiare vita in famiglia. Che la famiglia sia un fiore armonioso che io desidero dare a Gesù”. Il seminario si svolgerà nel salone accanto alla chiesa ed è possibile inviare la propria adesione all’indirizzo come sopra. Il numero dei partecipanti è limitato per esigenze di spazio, pertanto vi esortiamo ad inviare le vostre adesioni quanto prima e al più tardi entro la fine di settembre.




PREGHIERA E BENEDIZIONE



Madre nostra, Maria santissima, sposa dello Spirito Santo, prega con noi e per noi. Soprattutto Maria ti presento tutti i giovani che sono pieni di sogni per la vita: che possano ascoltarti e pregare lo Spirito Santo, perché tu possa guidare loro sul cammino di questo mondo pieno di tentazioni. Queste tentazioni distruggono e uccidono la vita di tutti coloro che sono lontani da Dio. Che i giovani possano prenderti per mano e si lascino guidare da te, dalla tua mano materna . Nelle tue mani, o Maria, metto e presento tutte le nostre famiglie, tutti i gruppi di preghiera e tutti quelli che sono insieme con noi nella comunione di preghiera: che lo Spirito Santo ci possa sempre di più unire e darci la pace vera e profonda del cuore.
Per intercessione della beata Vergine Maria, Regina della pace, benedica tutti voi e le vostre famiglie, vi protegga da ogni male e vi dia la sua pace, Dio onnipotente: il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo. Amen. Pace e bene.

4.5.07

Messaggio del 02.05.2007 dato a Mirjana



“Cari figli,
oggi vengo a voi con il desiderio materno che mi date i vostri cuori.

Figli miei, fatelo con totale fiducia e senza paura.

Io metterò nei vostri cuori mio Figlio e la sua misericordia.

Allora cari figli guarderete con occhi diversi il mondo che è attorno a voi.

Vedrete il vostro prossimo, sentirete i suoi dolori e le sue sofferenze.

Non volgerete la testa da coloro che soffrono perché il mio Figlio volge la testa da coloro (da coloro che volgono la testa dagli altri).

Figlioli, non esitate”.

25.4.07

Messaggio del 25 aprile 2007




"Cari figli,
anche oggi vi invito di nuovo alla conversione.
Aprite i vostri cuori.
Questo è tempo di grazia, finché sono con voi, sfruttatelo.
Dite: ”Questo è il tempo per la mia anima”.
Io sono con voi e vi amo di un amore incommensurabile.
Grazie per aver risposto alla mia chiamata."



FONTE © Informativni centar “Mir” Meðugorje http://www.medjugorje.hr/.

Incontro con Jakov Colo a Bientina (Pisa), domenica 6 maggio 2007




Incontro con Jakov Colo a Bientina (Pisa), domenica 6 maggio 2007


Il programma è il seguente:

Ore 15,00
Accoglienza al villaggio San Giuseppe. Processione con la statua della Madonna di Fatima fino alla piazza della chiesa e saluto di S. E. Mons. Alessandro Plotti.

Ore 16,00
S. Rosario meditato da Jakov Colo.

Ore 16,45
Testimoni del vangelo oggi con:
Salvatore Martinez(RnS), Chiara Sapigni (Agesci), Andrea Riccardi (Comunità S. Egidio), Stefano Paolicchi (Neocat).

Ore 18,30
Solenne concelebrazione Eucaristica sulla piazza del paese presieduta da S.Em.za Card. Edmund Casimir Skoza, presidente del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano e Arcivescovo emerito di Detroit.
Rinnovato affidamento della Toscana a Maria.

Ore 20,00
Cena al sacco o pasto caldo da prenotare entro il 30 aprile telefonando ad Angelo (0587/756732).

Ore 21,30
Maria parla ai giovani: testimonianza di Jakov colo. Spettacolo di evangelizzazione della comunità "Nuovi orizzonti".



http://it.groups.yahoo.com/group/informazioni_da_medjugorje

1.4.07

Messaggio del 25 marzo 2007





"Cari figli, desidero ringraziarvi di cuore per le vostre rinunce quaresimali.
Desidero incitarvi a continuare a vivere il digiuno con cuore aperto.
Col digiuno e la rinuncia, figlioli, sarete più forti nella fede.
In Dio troverete la vera pace, attraverso la preghiera quotidiana.
Io sono con voi e non sono stanca.
Desidero portarvi tutti con me in paradiso, per questo decidetevi ogni giorno per la santità. Grazie per aver risposto alla mia chiamata."



FONTE © Informativni centar “Mir” Međugorje
www.medjugorje.hr.

19.3.07

L’apparizione annuale a Mirjana Dragićević-Soldo 18 marzo 2007





La veggente Mirjana Dragićević-Soldo ha avuto apparizioni giornaliere dal 24 giugno 1981 fino al 25 dicembre 1982. In occasione della sua ultima apparizione quotidiana, rivelandole il decimo segreto, la Vergine le rivelò che avrebbe avuto apparizioni annuali il 18 marzo e così è stato in tutti questi anni.
Più di mille pellegrini si sono radunati per recitare il Rosario presso la comunità “Cenacolo”. L’apparizione è iniziata alle 14:07 ed è durata fino alle 14:12. La Vergine ha dato il seguente messaggio:



“Cari figli, vengo a voi come Madre con doni.
Vengo con amore e misericordia.
Cari figli, in me c'è un cuore grande.
Desidero che in esso siano tutti i vostri cuori, purificati col digiuno e la preghiera.
Desidero che insieme, per mezzo dell'amore, i nostri cuori trionfino.
Desidero che attraverso questo trionfo vediate la vera verità, la vera via, la vera vita.
Desidero che possiate vedere mio Figlio.
Vi ringrazio.“


La Madonna ha benedetto tutti noi e tutti gli oggetti sacri. Di nuovo ha sottolineato che questa è solo la sua benedizione materna e ha chiesto preghiere quotidiane per quelli (testuali parole della Madonna) "che mio Figlio ha scelto e benedetto" (-penso che si tratti dei sacerdoti- ha aggiunto Mirjana).





Fonte testo e immagine: © Informativni centar “Mir” Međugorje
www.medjugorje.hr

11.3.07

Messaggio del 2 marzo 2007 a Mirjana



La Gospa era molto decisa.

La Gospa ha detto:
“Vi parlerò stamattina di quello che avete dimenticato, si tratta dell’Amore”.





“Cari figli,
il mio nome è amore.
Il fatto che sono in mezzo a voi così tanto del vostro tempo è amore, perché il Grande Amore mi manda.
Chiedo a voi lo stesso.
Chiedo l’amore nelle famiglie, chiedo che nel vostro fratello riconosciate l’amore.
Solo così, attraverso l’amore, vedrete il Volto dell’Amore più grande.
Che il digiuno e la preghiera siano le vostre guide.
Aprite i vostri cuori all’amore, cioè alla salvezza.
Vi ringrazio!”.



Mirjana ha detto che la Gospa ha benedetto tutti noi e tutti gli oggetti sacri.


Fonte immagine: www.dmisericordiamed.it




2.3.07

Messaggio del 25 febbraio 2007





"Cari figli,

aprite il vostro cuore alla misericordia di Dio in questo tempo quaresimale.
Il Padre celeste desidera liberare dalla schiavitù del peccato ciascuno di voi.
Perciò, figlioli, fate buon uso di questo tempo e attraverso l’incontro con Dio nella confessione lasciate il peccato e decidetevi per la santità.
Fate questo per amore di Gesù che ha redento tutti voi con il suo Sangue, affinché siate felici e in pace.
Non dimenticate, figlioli: la vostra libertà è la vostra debolezza, perciò seguite i miei messaggi con serietà.
Grazie per aver risposto alla mia chiamata."


fonte:
www.medjugorje.hr